WARTA 24 MALUKU UTARA

Daftar Gratis!

Ketikan alamat email anda. Gratis!

Delivered by FeedBurner

Ternate, presente e futuro

Posted by On 02.53

Ternate, presente e futuro

Ternate, presente e futuro

Il commento sull’anno passato e su quello appena cominciato, scritto dal sindaco di Ternate Enzo Grieco

Ternate

Riceviamo e pubblichiamo un commento sull’anno passato e su quello appena cominciato, scritto dal sindaco di Ternate Enzo Grieco

Ternate, un altro anno si è concluso e quello nuovo è appena partito…

Chiudiamo un anno di intenso lavoro svolto a favore della nostra comunità a cui vanno i miei più cari auguri uniti a quelli di tutti gli amministratori, che ringrazio, nessuno escluso, per aver presentato, sostenuto e condiviso scelte e proposte sempre a vantaggio della nostra comunità nel rispetto dei ruoli e del proprio mandato amministrativo. Un ringraziamento doveroso al personale dell’Ente per il tanto lavoro svolto con professionalità e competenza se pur in condizioni ristrettezza di unità operative, e ai consiglieri di opposizione per il lodevole operato costruttivo, mai polemico e sempre orientato alla correttezza e alla obiettività dei dati.

Nella seduta Consigliare del 29 dicembre si sono approvati ad unanimità i dieci punti all’ordine del giorno che contemplavano tra le altre cose la determinazione per l’anno 2018 delle tariffe della tassa rifiuti (TARI), le conferme anche per il 2018 delle aliquote dell’imposta municipale unica (IMU), della tassa sui servizi indivisibili (TASI) componenti dell’imposta unica comunale, e dell’aliquota dell’addizionale comunale sul reddito delle persone fisiche (IRPE F). Nessun aumento quindi della pressione fiscale, già ai minimi, ad eccezione di un lieve ritocco nell’ordine di qualche euro all’anno a famiglia per quanto riguarda la tassa rifiuti che, come noto, viene determinata dal piano finanziario dei costi del servizio e che deve essere coperto integralmente. Approvato anche il bilancio di previsione per gli anni 2018-2020 che vede per il prossimo esercizio spese di investimento pari a 616.250 euro che interesseranno in quota parte lavori di manutenzione alla Scuola Elementare, la realizzazione di un nuovo parcheggio per la messa in sicurezza di bambini e genitori presso la scuola elementare di Via Volta e la Scuola Primaria dell’Infanzia adiacente , l’ultimazione entro l’estate della struttura polifunzionale al Parco Berrini e opere di messa a norma secondo le ultime disposizioni di Legge per la Piazzola Ecologica di via Roma. Altri investimenti previsti per circa 637.000 euro divisi quasi equamente per l’esercizio 2019 e 202 0 ricordando che saranno questi oggetto di valutazioni anche di una prossima amministrazione prevista nel suo nuovo insediamento verosimilmente a giugno 2019.

Confidiamo che i nostri concittadini reputino positivo il bilancio di quanto fatto nell’anno che sta per terminare e che vogliamo ricordare per informazione e non per autocelebrazione. Sicuramente Ternate è diventato un comune Smart, completando la rete WI-FI FREE su tutte le tredici aree pubbliche interne ed esterne che ricordo essere Il Municipio, Piazza Libertà, il Piazzale SS. Quirico è Giulitta, l’Oratorio, la Scuola Elementare A. Volta, La Scuola Primaria dell’Infanzia Angelo e Maria Bongiasca, l’Asilo Nido Maria e Giovanni Borghi, la Biblioteca Comunale, Il Parco Berrini, il Centro Polifunzionale di via Fornaci, il Campo Sportivo di via Volta, il Centro Sociale Ternate 2000 e il Parco adiacente. (Da ricordare anche le tre postazioni nel comune riservate al Car Sharing con le due autovetture elettriche situate una in Piazza Libertà e una presso la Stazione Ferroviaria). Le principali opere pubbliche hanno interessato la realizzazione di un nuovo marciapiede in via Milano, il via al il primo lotto per la nuova struttura polifunzionale al Parco Berrini, (costo complessivo di ca. 500.000 euro), nonché i lavori di manutenzione alle strutture e l’ammodernamento al Parco Berrini con i nuovi giochi, l’apertura con la nuova gestione del Bar ivi presente. Il 28 dicembre u.s. è stata ratificata con atto notarile l’acquisizione di un’area di ca. 10.000 metri quadrati in Via Roma destinata alla realizzazione di un grande parcheggio sempre al servizio del Parco Berrini. Il potenziamento del sistema di videosorveglianza del territorio e la connessione con il Comando della Stazione dei Carabinieri per terminare. Queste solo per ricordare le più significative.

Nella prima decade di gennaio sarà portato in Consiglio Comunale, in entrambi i Comuni, l’av vio della procedura per la fusione dei Comuni di Ternate e di Varano Borghi, la vera sfida per il futuro di queste due comunità. Lo studio fatto, i risultati dei dati e tutti gli indicatori consigliano di intraprendere questa scelta per garantire un futuro di benessere, prosperità ed efficienza nei servizi da erogare ai cittadini delle due comunità che, di fatto sono già un’unica realtà territoriale. Alle amministrazioni spetta il compito di informare e proporre; la scelta sarà di esclusiva competenza dei cittadini con la più alta espressione di democrazia diretta che sarà il voto al quesito referendario verosimilmente da effettuarsi prima dell’estate 2018.

Tanti auguri a tutta la redazione per un nuovo anno di successi e soddisfazioni personali e professionali!

Enzo Grieco
Sindaco di Ternate

di Redazione redazio ne@varesenews.it Pubblicato il 02 gennaio 2018
Loro ne fanno già parte

Oppure usa i dati del tuo account:

Non sei regis trato? Clicca qui

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Sumber: Google News | Warta 24 Ternate

Next
« Prev Post
Previous
Next Post »